Il Genogramma. La storia della famiglia, creatrice di significati.

In un tempo tradizionalmente legato al tema della famiglia, e soprattutto della riunione familiare, in questo articolo propongo una riflessione su un importante strumento terapeutico, il genogramma, utilizzato ai fini di svelare la trasmissione generazionale dei cosiddetti copioni familiari, ovvero di tutte quelle abitudini e di quei significati che hanno caratterizzato la storia della nostra famiglia, tramandandosi attraverso le generazioni e contribuendo alla formazione del mito familiare.

La nostra stessa evoluzione, la costruzione dei nostri significati emotivi, cognitivi e soprattutto relazionali, è necessariamente influenzata da questo mito, di cui siamo intrisi sin dalla nascita e che, se non viene elaborato, ci stringe in una sorta di vincolo, di obbligo.

All’interno di un percorso psicoterapeutico, quindi, è importante poter svelare questi miti, questi copioni, che in un certo senso possono guidare, spesso inconsapevolmente, le nostre scelte; svelarne la potenza per renderla meno invasiva e per accrescere la nostra consapevolezza, e con essa la nostra responsabilità e la nostra possibilità di scelta.

Questo passaggio si rivela di estrema importanza ai fini di una crescita evolutiva, in cui la conoscenza della propria storia e di ciò che le ha dato significato, ci lascia liberi di potersi costruire, a partire proprio da questa storia, la propria vita, riappropriandosi della responsabilità delle proprie scelte e del proprio percorso.

Buona lettura!